Finanziamenti per la casa

Acquistare una casa è forse il passo più grande ed importante che si possa fare nella propria vita, vuoi per il costo dell’immobile, per la grandezza del finanziamento, che facilmente supera le varie migliaia di euro, o magari per l’importanza che la casa riveste nell’immaginario collettivo.

Quale che sia la ragione che spinge a comprare casa, ecco alcuni consigli che possono tornare utili a tutti per scegliere la propria dimora e, di conseguenza, il finanziamento corretto.

Definire un budget. Bisognerebbe decidere un pagamento mensile che ci si può comodamente permettere di sostenere. Poi occorre discutere sulla base di questo importo con la banca, facendo in modo di trovare una soluzione che possa andare incontro alle esigenze di tutti.

Nel proprio budget bisogna includere il costo degli interessi, ma anche quello delle spese accessorie e dell’assicurazione. Nessun calcolatore online considera queste variabili, perché sono difficili da calcolare, ma da acquirenti è meglio ricordarsi di considerarle per evitare di avere problemi in futuro.

Sapere quanta caparra bisogna versare. Solitamente per ottenere un finanziamento per la casa bisogna pagare una certa somma in anticipo, calcolata in percentuale sul valore dell’immobile. Alcune banche richiedono un acconto del 5% soltanto, altre arrivano anche al 20%. In linea di massima, più soldi riuscite a dare in anticipo e minore sarà la rata mensile da dover rimborsare.

Scegliere con attenzione la casa da comprare. Bisogna capire quale casa voler comprare prima ancora di decidere di fare il grande passo, anche perché poi sarà difficile tornare indietro e si rischia di non potersi spostare da quella dimora per un certo periodo di tempo. Ricordate che un finanziamento lega molto in termini di impegno economico, per cui prima di sottoscriverlo dovete essere certi che sia esattamente la dimora che volevate.

Gestire il debito con attenzione dopo l’acquisto di casa. Di tanto in tanto si potrà aver bisogno di nuovi elettrodomestici e questa ovviamente è una carta spesa. Mettere da parte dei soldi ogni mese permette di far fronte a questi costi imprevisti in maniera migliore e più serena, evitando di correre rischi legati al mancato pagamento di una rata del mutuo.